Bondora: social lending per tutti (bonus benvenuto 5€)

Negli ultimi anni, una nuova forma di investimento è cresciuta con forza: il social lending. Bondora è una delle piattaforme più conosciute, e con ragione: la sua offerta è estremamente interessante, e per molti tipi di investitori. Se sai già tutto e vuoi solo il referral link per il bonus di benvenuto di 5€, eccolo qui: Link di iscrizione.

In questo articolo, voglio mostrare come ho costruito il mio Portfolio Pro, il loro prodotto più complesso e interessante. Attenzione: investire in social lending comporta il rischio di perdita di capitale, assicuratevi di non investire più di quanto siete disposti a perdere!
*Questo articolo contiene link affiliati*

Bondora: cos’è il social lending, e perchè lo fanno bene

Partiamo da una rapida spiegazione. Il social lending è la pratica per cui un consumatore che ha bisogno di un prestito, anzichè andare a una banca, si rivolge al mercato. Bondora, come molte altre piattaforme simili, mette in comunicazione domanda e offerta. I prestiti assegnati vengono poi divisi in molte piccole parti e assegnati ai vari investitori.

In che modo Bondora è una buona opzione per il social lending? Innanzitutto è liquida. Se una piattaforma di social lending è liquida, ovvero ha molti investitori e persone che chiedono un prestito, l’esperienza migliora per entrambe le parti.

Inoltre, Bondora offre diversi prodotti e filtri pensati per tutti i tipi di investitori. I più conservativi possono usare il loro “Go and Grow”, che offre il 6.75% all’anno senza vincoli. I più arrischiati, invece, possono usare le loro opzioni portfolio manager e portfolio pro, che offrono tassi di interesse decisamente più elevati -a fronte, ovviamente, di alto rischio.

Iscrizione, prelievo e deposito su Bondora – 5 € bonus di benvenuto!

Le procedure di iscrizione, invio documenti e deposito (tramite bonifico SEPA) sono molto semplici. Se vuoi ottenere i 5€ di bonus di benvenuto, puoi cliccare sul mio link. Io l’ho fatto, depositato 35€ e ottenuto immediatamente il bonus, arrivando a 40€.

bondora social lending

Immediatamente appena depositato, i soldi vengono automaticamente trasferiti al conto “Go and Grow”, cominciando immediatamente a dare interessi. Come potete vedere, nel mio caso 3 centesimi, prima che costruissi il mio portafoglio.

Per il prelievo, è sufficiente cliccare sulla voce sul menu a sinistra.

bondora social lending

Come si legge, c’è una commissione di 1€ per prelevare. Rispetto a molte altre piattaforme, questo è un numero basso – ovviamente, crea un piccolo incentivo a non ritirare, ma questo sta a voi.

Come ho costruito il mio Portfolio Pro su Bondora

Il 6.75% lordo assicurato non è un cattivo rendimento, ma la piattaforma offre strumenti con rischio più elevato che secondo me vale la pena considerare.

Innanzitutto, si può dare uno sguardo alla pagina della statistiche.

bondora social lending

La gran parte degli investitori ottengono rendimenti tra il 5 e il 10%, ma è importante vedere come sia possibile anche andare in negativo. Se un prestito non viene restituito, ovviamente, si perde la quota capitale – ragion per cui la gestione del rischio è fondamentale.

Portfolio Pro su Bondora: Risk Management

Considerato tutto questo, ritengo che valga la pena utilizzare il Portfolio Pro, ma con alcuni accorgimenti. Ecco come ho impostato io i miei paramentri.

bondora social lending
  • Nazione. Innanzitutto, ho deciso di accettare solo prenditori a prestito Estoni. Non so quanto sia vero, ma ho letto che il modo in cui i prestiti vengono valutati in Estonia è più rigido, e di conseguenza la qualità è più alta. Non ho alcuna informazione sicura in proposito.
  • Valutazione di Bondora. Un’analisi delle statistiche mi ha fatto rapidamente escludere prestiti di classe E e peggiore. E’ vero che offrono un tasso di interesse molto alto, ma il rischio di default li rende molto rischiosi rispetto a una classe C o D.
  • Durata del prestito. Questo non mi interessava particolarmente, dato che è sempre possibile rivendere i propri prestiti in qualunque momento se si vuole uscire. Prestiti più a breve termine hanno rendimenti leggermente maggiori.
  • Massimo investimento per singola persona. Qui vogliamo inserire un valore basso: il vantaggio di queste piattaforme è diversificare il rischio. Ho deciso che un ventesimo del mio portafoglio era un buon numero.
bondora prestiti

Questo è quindi quello che mi posso aspettare. Il ritorno medio sarà attorno al 13% -ovviamente, può essere più alto o più basso.

Come vedete ci sono 85 prestiti al mese erogati secondo i miei parametri – un numero sufficientemente alto da permettere al mio portafoglio di essere creato.

La cosa più interessante è la divisione per classe di rischio. Nonostante io avessi lasciato all’interno del portafoglio classe AA e A (le più sicure), non sono contenute nella distribuzione attesa. Questo mi dice che pochi prestiti con questa classe di rischio vengono rilasciati (il che significa che sono abbastanza attenti con il rating, cosa che a me va benissimo).

Conclusione: perche Bondora è il mio social lending preferito

Investire con Bondora è semplice e veloce, e la loro piattaforma offre molti prodotti e statistiche per venire incontro a molte classi di investitori. E’ importante ricordare sempre che si tratta di investimenti relativamente rischiosi: non investire mai soldi di cui hai bisogno. Inoltre, in quanto operatore estero, va ricordato che i guadagni vanno dichiarati, e sono inclusi nell’IRPEF e tassati all’aliquota marginale e NON al 26% dei ritorni finanziari.

Se sei alla ricerca di alternative a Bondora, eccoti un mega-articolo.

Disclaimer: il contenuto dell’articolo è un’opinione, e ha unicamente fini informativi. Non intende fornire consulenzia finanziaria di alcun tipo. Consulta un professionista certificato per ottenere consulenza finanziaria.

Share

2 thoughts on “Bondora: social lending per tutti (bonus benvenuto 5€)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *