Come accettare donazioni in Bitcoin su un blog

Come accettare donazioni in Bitcoin su un blog

Come accettare donazioni in Bitcoin su un blog in WordPress?
Ci sono vari modi in cui un blog si finanzia. I più comuni sono l’uso di pubblicità, i link affiliati e le donazioni. E per le donazioni, ci sono vari siti a cui si si può affidare, ma tendenzialmente hanno commissioni piuttosto elevate.
Un blog come il mio, che ha un’utenza (ovviamente) molto affine con il mondo crypto, potrebbe preferire le cryptomonete: commissioni più basse (per chi riceve, non necessariamente per chi invia), possibile decentralizzazione, flessibilità. Ma come fare?
In questo articolo vedremo come accettare donazioni in Bitcoin su un blog in WordPress, e i vari modi in cui questo si può fare. Cominciamo.

Opzione #1: come accettare donazioni in Bitcoin con Coinbase

L’opzione 1 è sicuramente la più semplice tanto per chi invia quanto per chi riceve, e per questo è la prima che tratto. Si tratta, fondamentalmente, di creare un account con Coinbase Commerce, e lasciare fare a loro tutto quanto. Lo svantaggio è che stiamo usando un sito centralizzato, che non è necessariamente un problema, ma per un purista blockchain è sempre un fastidio.

Cominciamo dall’inizio. Coinbase è un colosso del mondo crypto, prima società a quotarsi in borsa negli Stati Uniti. Si occupa di vendita di token e ha il suo exchange, Coinbase Pro. Per quanto abbia commissioni più alte della media, il fatto che sia una società statunitense e quotata in borsa gli dà una reputazione molto elevata agli occhi degli utenti.

Coinbase permette la creazione di un widget per la ricezione di pagamenti, oltre che per la ricezione di donazioni, in modo molto semplice e rapido. Permette di ricevere molte cryptomonete differenti senza dover creare un wallet per ciascuna, il che è un vantaggio.

1. Creare un account con Coinbase Commerce

Il primo passo è la creazione di un account con Coinbase Commerce, operazione necessaria anche se abbiamo già un account su Coinbase.

Dirigiamoci quindi su Coinbase Commerce (disponibile ad oggi solo in Italiano e Spagnolo) e selezioniamo Get Started (bottoneblu in alto a destra nella pagina). Seguiamo la procedura di registrazione, piuttosto semplice. Per prima cosa, inseriamo email e una password (bella sicura, mi raccomando). Apriamo la nostra mail, seguiamo il link e procediamo. Ci verrà ora chiesto di scannerizzare il QR code in Google Authenticator; se non l’abbiamo ancora scaricata, clicchiamo il link. Effettuiamo il backup del seed se vogliamo.

A questo punto, ci verrà mostrata una frase composta da 12 caratteri.

come accettare donazioni in bitcoin su un blog

Appuntiamola (mi raccomando, in modo sicuro) e assicuriamoci di non perderla. Se perdiamo questa frase, non saremo in grado di accedere al nostro wallet, e se qualcun altro ne entra in possesso, potrà entrare nel wallet e ritirare tutto.

come accettare donazioni in bitcoin su un blog

Inseriamo la nostra frase e selezioniamo Verify Seed Phrase. A questo punto ci verrà chiesto se vogliamo effettuare il backup del nostro wallet su Google Drive; io personalmente ho evitato.

come accettare donazioni in bitcoin su un blog

A questo punto abbiamo completato l’iscrizione, e possiamo procedere a creare il nostro bottone.

2. Creare il bottone su Coinbase Commerce

A questo punto, possiamo procedere con la creazione del nostro bottone. Dalla dashboard, vedremo queste finestre.

come attivare coinbase commerce account

Selezioniamo Create a checkout.

come accettare donazioni in bitcoin con coinbase

A questo punto possiamo scegliere se vogliamo vendere un prodotto, oppure ricevere donazioni. Selezioniamo la seconda opzione. Procediamo, inseriamo i dettagli del nostro sito, e arriveremo facilmente a questa schermata.

coinbase commerce bottone donazioni

3. Inserire il bottone sul nostro blog su WordPress.

A questo punto, dobbiamo semplicemente inserire il codice che Coinbase Commerce ha generato (immagine precedente) nel nostro sito. Nel mio caso ho creato la pagina Donazioni e inserito un breve testo introduttivo. Andiamo nella scheda Embed, e copiamo il codice html che viene mostrato da Coinbase Commerce.

Sull’ editor di WordPress, per poter effettuare l’embed del codice, inseriamo un nuovo blocco e selezioniamo HTML.

worpress accettare donazioni cryptomonete

E nel blocco incolliamo tutto il codice copiato in precedenza. Il risultato finale sarà simile a questo:

Questo bottone permetterà di effettuare la donazione senza abbandonare il nostro blog. Potete cliccare sul mio bottone per vedere le varie opzioni possibili per chi dona.

Opzione #2: Come accettare donazioni in Bitcoin direttamente

La seconda possibilità che abbiamo per accettare donazioni in Bitcoin (o altre cryptomonete) è creare un wallet per ciascuna delle cryptomonete che abbiamo intenzione di accettare, e semplicemente incollarlo nella pagina delle donazioni. Idealmente, ovviamente, è bene farlo in modo un minimo elegante, ad esempio con un menu a tendina e delle icone per ciascuno dei token che vogliamo offrire. Facciamo un esempio: se vogliamo ricevere donazioni in NANO, possiamo creare un wallet su Natrium e incollare il nostro QR code o indirizzo, idealmente con qualche istruzione su come fare.

accettare donazioni nano

Il vantaggio di questa opzione è la decentralizzazione. Non dobbiamo fidarci di Coinbase o un altro intermediario, ma unicamente della blockchain (e della capacità dei nostri utenti di copiare e incollare correttamente). Lo svantaggio: è un processo più complesso.

Opzione #3: usare le opzioni di Stripe o Braintree

Continuando questo articolo su come accettare donazioni in Bitcoin su un blog WordPress, vale la pena accennare brevemente ai gateway tradizionali. Se il nostro blog supporta pagamenti in fiat tramite Stripe o Braintree, entrambi offrono opzioni per la ricezione di pagamenti e di donazioni tramite i loro gateway. Questa opzione non interessa a mio parere la maggior parte dei blog, che non sono costruiti per vendere prodotti. Implementare un gateway è un’operazione piuttosto complessa e sicuramente lunga, che non vale la pena a meno che non siano già presenti.

Opzione #4: preferire un’opzione fiat (Buymeacoffee)

L’ultima opzione per rispondere alla domanda come accettare donazioni in Bitcoin su un blog è utilizzare una piattaforma fiat. Il vantaggio ovvio di quest’opzione è che chiunque è in grado di effettuare una donazione in euro. Lo svantaggio è che le commissioni sono elevate, e rendono quest’opzione poco desiderabile.

Un esempio tra quelli che mi sembrano più interessanti è buymeacoffee.com, che permette la creazione di un account simile a Patreon, e anche una sorta di abbonamento da parte di chi ci vuole sostenere.

Conclusione: come accettare donazioni in Bitcoin su un blog

In questo articolo, ho parlato di come accettare donazioni in Bitcoin su un blog. Il modo che preferisco (e uso) è Coinbase Commerce, perché ha un’interfaccia molto pulita ed è semplice da usare anche per chi non sia particolarmente esperto. Tuttavia, personalmente, preferisco l’opzione decentralizzata; ho in mente di sostituirla nel futuro con il metoro #2, che è un po’ più laborioso, ma ha sicuramente molti vantaggi.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *