Cos’è Loopring (LRC)? Gamestop e rollup

Cos’è Loopring (LRC)? Gamestop e rollup

Cos’è Loopring (LRC)? Domanda che si pongono in pochi: l’interesse verso questo token è esploso in questi giorni, principalmente sulla supposizione che Gamestop userà Loopring per fare i suoi NFTs. Supposizione basata su una ipotetica leak: sembrerebbe che delle linee di codice mostrino il nome di Gamestop. Proviamo a fare chiarezza, a vedere cos’è Loopring e a parlare anche un po’ della tecnologia che sta alle sue spalle.

Perché Loopring è salito? Gamestop

Partiamo dalla domanda vera: perché Loopring è salito in modo vertiginoso a Novembre 2021? La risposta: alcuni utenti su reddit hanno segnalato che ci sono dei riferimenti a GameStop nel codice di Loopring su GitHub. Qui un esempio, tratto da questa discussione su reddit che menziona questo link.

loopring gamestop

Ovviamente, nessuno può sapere realmente cosa questo significhi. Potrebbe trattarsi di un nome usato per gioco da un programmatore, o di qualcosa di assolutamente scollegato dalla compagnia. Tuttavia, il grande interesse attorno a GameStop dai tempi del famigerato short squeeze (di cui parliamo qui). Orde di utenti sono accorsi sui subreddit di GME e Loopring (e anche in altri subreddit, venendo poi bannati).

Ovviamente, quindi, questa impennata di LRC è pura speculazione. Si basa su una notizia che si basa su due linee di codice, che non si sa nemmeno se siano realmente la conferma di una collaborazione con GameStop. E aggiungo: anche se fosse vero, la collaborazione con GameStop potrebbe realmente essere così significativa?

La cosa che personalmente mi disturba non è tanto l’hype o la speculazione, ma il fatto che in pochi si chiedano cos’è Loopring, e se sia una soluzione tecnologicamente valida al di là del meme.

Cos’è Loopring? Una spiegazione tecnica

Loopring è un zk-rollup di Ethereum. Fondamentalmente, è una blockchain costruita su Ethereum per aiutarne lo sviluppo.

Come sappiamo, infatti, Ethereum è da anni piagata da commissioni di rete molto elevate, che rendono difficile l’utilizzo della blockchain. Questo problema ha portato alla nascita di varie blockchain alternative, e del tentativo di migliorare Ethereum. Il miglioramento di Ethereum passa ufficialmente dallo sviluppo di Ethereum 2.0, ovvero dalla transizione a Proof-of-Stake e soprattutto allo sharding.

Parallelamente, però, sono nate alcune blockchain indipendenti da Ethereum, ma che aiutano la mainnet. Fondamentalmente, portano una parte delle transazioni al di fuori della mainnet di Ethereum, applicando una soluzione di verifica più snella e limitando la necessità di usare la blockchain principale: queste soluzioni si chiamano Layer 2. Loopring è un esempio di soluzione Layer 2. Un altro esempio di blockchain di supporto a Ethereum può essere Matic.

In particolar,e Loopring è un zk-rollup di Ethereum. Abbiamo parlato qui di optimistic e zk-rollups. Senza scivolare troppo nei tecnicismi: un rollup è la raccolta di varie transazioni in una batch, in modo da poterle confermare in contemporanea. Uno zk-rollup contiene all’interno di ciascuna batch la chiave crittografica che certifica la correttezza delle transazioni al suo interno.

Insomma: Loopring è una blockchain che supporta Ethereum, accollandosi una parte delle transazioni che altrimenti sarebbero su Ethereum. E’ una soluzione meno decentralizzata e sicura rispetto al PoW su cui Ethereum correntemente opera, ma rimane una alternativa valida per piccole transazioni per le quali non sia necessario passare per la mainnet.

Cos’è Loopring: un progetto valido?

Loopring è elencato (ed è il primo della lista) sul sito di Ethereum per gli zk-rollup. Gli zk-rollup sono considerati da molti un’ottima soluzione per la scalabilità della blockchain di Ethereum, almeno fino al rilascio dello sharding su Ethereum 2.0. Sono più solidi degli optimistic rollups e offrono un buon compromesso tra commissioni di rete e sicurezza. Quindi sì: fino a prova contraria, Loopring è un progetto tecnologicamente valido, considerato come tale anche da Ethereum, e propone una soluzione tecnologicamente valida a un problema reale.

Del resto, i rollup, Layer 2, soluzioni ibride e simili hanno guadagnato molta forza a partire dal 2020. Matic, in particolare, è stato aggiunto ad opensea per ottimizzare gli altrimenti proibitivi costi di transazione per gli NFT. Matic è stato indubbiamente il progetto che ad oggi ha raccolto più interesse tra i nomi grossi del mondo crypto come soluzione per la scalabilità di Ethereum, ma c’è posto per tutti.

Però, questo grafico di LRC mostra l’esplosione avvenuta con LRC dal momento del suo collegamento a GameStop.

cos'è loopring lrc
Fonte: Coinmarketcap

Io mi tengo sempre lontano da discussioni sul prezzo, ma mi sembra evidente che una notizia come quella di GME non dovrebbe portare a quasi decupicare il valore in pochi giorni. Certo, se questo fosse l’inizio di un’adozione più diffusa da parte di società tradizionali di Loopring, allora potrebbe avere un senso. Ma mi sento di dire che questo aumento è dato unicamente dall’associazione di Loopring con Gamestop.

E la cosa triste è che questa attenzione dovuta al meme rischia di offuscare la validità tecnologica del progetto, che realmente si presenta come un’alternativa interessante.

Ethereum 2.0 renderà Loopring obsoleto?

Questa domanda circola sottovoce da mesi. La risposta generale in passato era che sì, che con Ethereum 2.0 (inteso come Proof of Stake e sharding) le transazioni sarebbero tornate a pochi centesimi ciascuna. Di conseguenza, qualunque soluzione Layer2 sarebbe diventata obsoleta.

Con l’andare del tempo, però, questa opinione ha perso forza. Lo sharding è ancora lontano (speriamo 2022, ma 2023 non è improbabile). E anche qualora questo accadesse con successo, le transazioni per secondo che Ethereum 2.0 potrebbe reggere arriverebbero a qualche migliaio. Moltissime rispetto ad oggi, certo; ma se immaginiamo un’espansione della blockchain a molte più realtà, insufficienti.

Proviamo a immaginare ad esempio un casinò online che corra su blockchain. Se ogni singola scommessa e puntata deve passare per blockchain, quante transazioni dovrebbero essere supportate? O addirittura: se Google andasse su blockchain?

Insomma, sempre più persone pensano che le soluzioni Layer 2 come Loopring sopravviveranno a Ethereum 2.0, per le transazioni di importi più piccoli o più semplici per le quali la mainnet non è necessaria. Ovviamente, il futuro rimane ignoto.

Cos’è Loopring (LRC)? Conclusione

Cos’è Loopring? Uno zk-rollup di Ethereum, che ambisce ad aiutare questa blockchain offrendosi di processare alcune delle sue transazioni. La tecnologia su cui si basa sembra solida, e in generale il crypto-mondo la tiene in considerazione. Il recente interesse, però, nasce da un’ondata di speculazione dovuta al supposto interesse di GameStop per lavorare con Loopring.

Ognuno faccia le sue valutazioni. Personalmente, l’opinione che avevo di Loopring non è migliorata né peggiorata dopo la pubblicazione della notizia.

Disclaimer: il contenuto dell’articolo è un’opinione, e ha unicamente fini informativi. Non intende fornire consulenzia finanziaria di alcun tipo. Consulta un professionista certificato per ottenere consulenza finanziaria.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *