Hack di PancakeSwap: Problemi con i DNS

Il 15 Marzo, l’hack di PancakeSwap. Dopo DODO, anche il più popolare dei DEX dell’universo BSC ha infatti subito un hack. La cosa più importante: i vostri fondi sono al sicuro, ma NON accedete al sito! Non inserite private key o seed phrase del vostro wallet!

Hack di PancakeSwap: Cosa è successo?

Ne abbiamo parlato tra i rischi del mondo DEX. La crescente popolarità -e quindi i fondi sempre maggiori che vengono depositati in questi protocolli- fungono da esca per gli hacker, che vedono la possibilità di guadagnare molto e in fretta. I siti sono tendenzialmente nuovi, e quindi si espongono a problemi -che sono normali per siti piccoli, ma quando arrivano ad avere centinaia di milioni di dollari si pone un problema.

Cos’è successo a PancakeSwap? Qui il loro Tweet:

In sostanza, qualcuno è riuscito ad avere accesso al sito, e sta chiedendo la frase segreta. Non condividetela! Io me ne sono accorto perchè MetaMask, fortunatamente non permette di accedere al sito.

Cosa fare ora? L’hack di PancakeSwap NON mette a rischio i vostri fondi, a meno che non condividiate seed phrase e/o chiave privata del vostro wallet. Quindi, non fatelo. Non c’è altro da fare che aspettare. E sperare che abbiano imparato qualcosa da questa piccola debacle.

Share

One thought on “Hack di PancakeSwap: Problemi con i DNS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *