Recensione di Bitpanda: migliore alternativa a Binance?

Recensione di Bitpanda: migliore alternativa a Binance?

Questo articolo è una recensione di Bitpanda, un exchange e sito per acquisto di cryptovalute che potrebbe essere la migliore alternativa a Binance. Bitpanda è un sito austriaco che offre la possibilità di depositare con bonifico SEPA. E’ uno dei pochi exchange europei, e questo sicuramente comporta una certa attenzione da parte loro per le leggi dell’Unione Europea. In un periodo in cui molti siti centralizzati stanno avendo problemi con i regolatori, questo è un ottimo segno; inoltre, Bitpanda offre commissioni molto convenienti nella sua versione Pro. Vediamo quindi una recensione di Biptanda e le varie caratteristiche di questo sito.

Cos’è Bitpanda?

Bitpanda è un sito per la compravendita di cryptovalute. Fa parte della famiglia anche Bitpanda Pro, un exchange (affine a Coinbase Pro) leggermente più difficile da usare ma con commissioni molto inferiori, come vedremo sotto. Inoltre, Bitpanda offre anche diversi altri servizi, come ad esempio l’acquisto di azioni tramite token che ne replicano il valore.

Bitpanda è una società austriaca, quindi con sede nell’Unione Europea; un unicum tra i vari exchange e siti crypto in generale, che può sicuramente offrire una tranquillità in più. Vedansi i vari problemi di Binance, con l’obbligo di KYC recentemente introdotto e l’interruzione dei bonifici tra gli altri.

Bitpanda è sicuramente un sito meno conosciuto e usato rispetto ai giganti del settore, con dei volumi piuttosto limitati. Ha però un team di oltre 500 persone, e sicuramente tanta voglia di crescere

bitpanda volumi
Dati del 22 Ottobre 2021 su Coinbase

Recensione di Bitpanda: iscrizione (€10 bonus)

L’iscrizione a Bitpanda è molto semplice. Potete seguire questo link e arriverete alla classica schermata, da cui selezioniamo Get Started.

Recensione di Bitpanda iscrizione

Inseriamo i nostri dati e creiamo l’account. Riceveremo la classica mail di conferma con il link da cliccare. Arriveremo a una schermata che ci chiede di rispondere ad alcune domande. Se è in inglese, possiamo cambiare la lingua in alto a destra. Ci verrà poi chiesto di verificare la nostra identità; facciamolo subito, è un processo rapido e necessario per potere operare sul sito.

Recensione di Bitpanda KYC

Ci verrà ora chiesto se vogliamo accedere a Bitpanda o a Bitpanda Pro. Per ora, scegliamo Bitpanda. Arriveremo alla schermata della Overview; l’iscrizione è completa.

Deposito

Uno dei vantaggi di Bitpanda è che permette molti metodi di deposito. Vediamoli. Dalla nostra Dashboard, in alto, facciamo click su Deposit e poi Euro.

deposito bonifico SEPA bitcoin

Possiamo vedere i molti metodi, con chiara indicazione delle commissioni che ci verranno fatte pagare. Come possiamo vedere, i bonifici sono gratuiti: facciamo click su SEPA.

migliore alternativa a binance

Scegliamo l’importo, confermiamo i termini e arriveremo alla schermata con i dati. Copiamo con attenzione l’IBAN e la referenza (da indicare nella causale, o ci saranno ritardi e problemi nell’accredito!). A questo punto, effettuiamo un bonifico con questi dati dell’importo indicato su Bitpanda. Ci vorranno un paio di giorni perché i soldi appaiano su Bitpanda.

Primo acquisto

Se vi siete iscritti tramite il mio link, vi conviene effettuare il primo acquisto da Bitpanda per avere il vostro bonus di benvenuto. Torniamo alla dashboard appena i soldi ci vengono accreditati. Sempre in alto, selezioniamo trade e poi buy. Scegliamo l’asset che ci interessa, e includiamo la quantità che vogliamo acquistare.

Recensione di Bitpanda: migliore alternativa a Binance?

Insieriamo l’importo e confermiamo. Riceveremo il nostro asset, e i 10 euro di bonus benvenuto se vi siete iscritti con il link che ho condiviso sopra.

Comprare su Bitpanda ha delle commissioni dell’1,49%. Viceversa, Bitpanda Pro è molto più economico. Vediamo.

Recensione di Bitpanda: Bitpanda Pro

Continuiamo questa recensione di Biptanda parlando di cos’è Bitpanda Pro. Bitpanda Pro è l’exchange di Bitpanda, affine a Coinbase Pro e con commissioni molto inferiori. Di fatto, si contende con Binance la palma di exchange più economico, per ora vincendo. Pagheremo infatti 0.1% o 0.15% (maker e taker).

cos'è bitpanda pro commissioni
Le commissioni di Bitpanda Pro. Link aggiornato.

Lo svantaggio principale e che ci sono solo una ventina di token su questa piattaforma, che in generale è più complessa.

Come usarla? Andiamo alla home page. Da qui, possiamo cliccare sull’icona del panda in alto a destra, e poi selezionare Deposit.

recensione di bitpanda pro

Selezioniamo Euro, e da qui Bitpanda. Potremo in questo modo trasferire in modo istantaneo e gratuito i fondi che abbiamo depositato in precedenza.

Recensione di Bitpanda: migliore alternativa a Binance?

Per effettuare un trade, scegliamo una coppia (ad esempio BTC/EUR) in alto a sinistra, e poi Trade in alto a destra.

comprare bitcoin bitpanda pro

Come detto, Bitpanda Pro è un po’ più complesso. Scegliendo Limit, possiamo decidere un prezzo più basso del corrente a cui vogliamo comprare, o uno più basso del corrente a cui vogliamo vendere. Scegliendo Market, invece, compreremo e venderemo al prezzo corrente. Gli ordini Stop sono decisamente più avanzati e pericolosi se usati male, per cui meglio evitare se non si sa bene quello che si sta facendo.

Recensione di Bitpanda: azioni

Bitpanda offre anche la possibilità di acquistare azioni. O meglio, azioni tokenizzate: token creati da Bitpanda, al 100% garantiti da azioni e che quindi (in teoria) seguono sempre l’andamento delle azioni. Li troviamo a questo link.

Questa è sicuramente una possibilità interessante, ma teniamo sempre a mente gli obblighi in sede di dichiarazione dei redditi per questo tipo di asset, diversi (e a mio parere più complessi) rispetto alle cryptovalute in senso stretto. Se siete interessati al mondo delle azioni, meglio dirigersi verso un sito specializzato in questi asset, come ad esempio eToro.

Alternative a Bitpanda

Per concludere questa recensione di Bitpanda: quali altri siti è bene considerare, se non ci piace Bitpanda?

Coinbase è uno dei titani nell’industria. Offre un sito di compravendita di token, e un exchange ben fornito e molto liquido. Coinbase è la prima società del mondo crypto ad approdare in borsa, il che testimonia la sua forza. D’altro canto, le sue commissioni sono significativamente superiori, e a mio parere semplicemente troppo alte.

Binance è l’exchange centralizzato più grande al mondo per volumi, e offre moltissimi token. Ha commissioni molto competitive e offre varie possibilità di guadagno sul sito, tramite i vari programmi earn. Il suo problema è che non accetta più i bonifici, e sta incontrando resistenza dai legislatori in vari Paesi (ad esempio nel Regno Unito).

Conclusione: Bitpanda è la migliore alternativa a Binance?

Bitpanda è, per un europeo, un’ottima alternativa a Binance e Coinbase. Il fatto che abbia sede nell’UE dà sicuramente più garanzie dal punto di vista legale, visto che sono tenuti sotto più stretto controllo per la loro solvibilità. Inoltre, il fatto che riescano dove Binance ha fallito, ovvero nell’offerta di azioni tokenizzate, dimostra un’ottima conoscenza dell’intricata legislazione europea. Le sue commissioni sull’exchange sono inoltre pressoché imbattibili.

Ciò detto, è bene osservare che parliamo di una piattaforma significativamente più piccola di Coinbase e Binance. Ciò comporta, tra le altre cose, una quantità minore di token offerti rispetto a Binance, e una liquidità inferiore sull’exchange.

Tutto ciò considerato: per me Bitpanda è la migliore alternativa a Binance, dal momento che ha commissioni paragonabili e permette il deposito tramite bonifico SEPA.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *