Cos’è CoinSmart, l’exchange in arrivo in Italia

Cos’è CoinSmart? Me lo sono chiesto anche io, quando ho letto che stava arrivando in Europa e che offre un referral program. In questo articolo condividerò quello che so sul tema, per capire se varrà la pena considerarlo tra gli exchange interessanti. Se invece ti interessa solo il referral link, eccolo qui!
*Questo articolo contiene link affiliati*

Cos’è CoinSmart? Una descrizione

Partiamo dalla nostra domanda cruciale. Cos’è CoinSmart? Semplicemente, un exchange che permette di comprare e vendere un numero piuttosto limitato di cryptomonete (una dozzina), e di depositare e ritirare dollari canadesi. Offre inoltre un buon referral program di fino a 15 CAD (circa €10) per persona che si iscrive con il proprio link.

Da un punto di vista concettuale, dunque, è un exchange simile a Coinbase più che a Binance: pochi token, fees relativamente alte, semplice da usare, buon referral program. Non troppo interessante per chi conosca bene il mondo crypto, ma è comunque utile conoscerne l’esistenza.

cos'è coinsmart logo
Fonte: CoinSmart.com

Cos’è CoinSmart: le commissioni di trading e di ritiro

In questa pagina, CoinSmart mostra un confronto tra le loro fees e quelle di altre piattaforme. Vediamole nel dettaglio.

Trading

CoinSmart fa pagare 0.2% per transazione tra le sue trading pairs. Coinbase chiede 0.5%, mentre Binance 0.075% se si paga con BNB. CoinSmart si posiziona dunque nel mezzo tra i due colossi, con commissioni di transazione relativamente interessanti.

Ritiro

Per ritirare in dollari, la commissione è dell’1% dell’importo. Questo è un valore piuttosto elevato, dato che molti exchange permettono di prelevare in modo gratuito.

cos'è coinsmart prelievo

Per quanto riguarda il prelievo di cryptomonete, invece, i valori sono nella norma. In particolare è possibile prelevare con Litecoin o XLM per valori prossimi allo zero. Coinbase permette di prelevare cryptomonete gratuitamente, mentre Binance ha commissioni leggermente superiori.

Deposito

La cosa paradossale di CoinSmart è che applicano una commissione sui depositi effettuati in dollari canadesi sul proprio conto se inferiore a 500CAD. Ora, non so se questo sia normale nel mercato canadese e in Europa decideranno di eliminare questa commissione, ma questa commissione sarebbe semplicemente inaccettabile per il mercato europeo.

Cos’è CoinSmart: Il programma referral in Canada e in Europa

Come sarà in Europa?

Già da ora è possibile iscriversi a CoinSmart. L’iscrizione è semplicissima e senza impegno: non è richiesto nemmeno un documento di identità e richiede pochi secondi.

Ecco il link per l’iscrizione

Iscrivendosi, si verrà aggiunti a una waiting list che permetterà di ricevere una comunicazione quando il sito sarà live e operativo. E’ poi possibile sin da subito condividere il proprio referral link, e si otterranno $20 per ogni persona che, all’apertura del sito, si registrerà al sito ed effettuerà un deposito. Considerando che, ripeto, non è necessario fare altro che lasciare la propria email, mi sembra un’ottima idea provare ad approfittarne. Eventualmente si può sempre decidere di non iscriversi quando giungerà il momento.

Com’è in Canada?

In Canada, il programma corrente di CoinSmart è molto simile a quello di Coinbase: se un utente si iscrive tramite il vostro link e deposita $100 CAD (€79), entrambi riceverete $15 CAD (€10). In generale, è un ottimo programma referral, sicuramente tra i migliori del mondo crypto – ed è ragionevole pensare che così sarà anche in Europa.

Conclusione: cos’è CoinSmart

In questo articolo ho parlato di cos’è CoinSmart, l’exchange canadese in arrivo in Europa. Il sito ha commissioni sopra la media, specialmente per quanto riguarda prelievi e depositi fiat, ma trading fees competitive e un programma referral sopra la media. Bisognerà vedere quali condizioni offrirà ai clienti europei, ma io nel frattempo mi sono iscritto alla waiting list in modo tale da sapere quanto sarà live.

Siete alla ricerca di un exchange valido? I miei consigli sono sempre Coinbase (ecco l’articolo) per utenti alle prime armi, SwissBorg (ecco l’articolo) per chi voglia tutto in un unico posto, e Binance per chi sia alla ricerca delle migliori trading fees.

Disclaimer: il contenuto dell’articolo è un’opinione, e ha unicamente fini informativi. Non intende fornire consulenzia finanziaria di alcun tipo. Consulta un professionista certificato per ottenere consulenza finanziaria.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quanto vale Bitcoin?

La domanda non ha risposta, ma ho provato comunque a parlarne. Fino al 5 Luglio, l'ebook può essere scaricato gratuitamente da Amazon!