Cos’è Deribit: Trading opzioni su Bitcoin (10% kickback)

Cos’è Deribit: Trading opzioni su Bitcoin (10% kickback)

Cos’è Deribit? Probabilmente il miglior sito per la compravendita di opzioni e futures su Bitcoin ed Ethereum.

Ho dibattuto per lungo tempo se scrivere questo articolo. Personalmente, credo che strumenti come le opzioni e i futures NON siano adatti al piccolo investitore. Sono strumenti nati per permettere alle grandi istituzioni di coprire i loro rischi in modi articolati. Tuttavia, vedo spuntare articoli riguardanti contratti derivati ovunque. Quindi: ti sconsiglio di utilizzare le opzioni come strumento di investimento. Se però decidi di farlo, cosciente dei rischi, ecco cos’è Deribit, il miglior sito per il trading di opzioni (e futures) su Bitcoin. E se vuoi solo il link di iscrizione per il bonus, eccolo a te!
*Questo articolo contiene link affiliati*

Opzioni e Futures: come funzionano

Partiamo dalle basi. Un’opzione è un contratto che dà a una parte il diritto di acquistare (o vendere) un asset sottostante, a una data stabilita e a un prezzo predeterminato, in cambio di un premio (pagamento). In particolare, un’opzione put permette di vendere l’asset al prezzo stabilito, mentre un opzione call di comprarlo. Facciamo un esempio: supponiamo che una persona si trovi ad avere una quantità di Bitcoin maggiore di quanto vorrebbe, e ha paura che il loro valore decresca in futuro. La decisione più ovvia sarebbe ovviamente la vendita; ma per qualunque ragione, decide di non farlo.

Decide quindi di comprare un’opzione put a $60.000 con scadenza a il 31 Dicembre 2021. Se in questa data il valore sarà inferiore a $60.000, lui eserciterà la sua opzione, e quindi venderà i suoi BTC a $60.000 alla sua controparte. Se il prezzo sarà invece ad esempio di $70.000, lascerà scadere l’opzione, e non succederà niente.

Un future funziona in modo relativamente simile: fondamentalmente, è un contratto che permette di comprare o vendere un asset nel futuro (ad esempio, un’altra volta, il 31 Dicembre 2021). Il valore può essere superiore a quello corrente (il caso più frequente), oppure inferiore (fenomeno conosciuto come contango, molto frequente ad esempio per il petrolio). Molto frequentemente si associa ai futures una leva, anche molto elevata, cosa che li rende rischiosi.

Deribit, come molte altre piattaforme simili, prevede cash settlement anzichè physical delivery. Ciò signfica che, alla scandenza, si pagherà alla controparte la differenza. Prendendo l’esempio delle azioni di prima: se io compro una put a $60.000 per un totale di 1BTC, e a scadenza BTC vale $58.000, io riceverò dalla controparte $2.000 (senza doverle vendere 1 BTC a $60.000 per poi ricomprarlo a $58.000, cosa che avrebbe lo stesso effetto netto).

Cos’è Deribit: iscrizione (bonus 10% Kickback)

Se volete iscrivervi a Deribit, dopo avervi raccomandato ulteriormente cautela con gli strumenti contenuti al suo interno, vi lascio questo link: Link di iscrizione. Questo link vi regalerà uno sconto del 10% sulle commissioni che dovrete pagare su Deribit (che vedremo sotto). Cliccandolo, arriverete a una pagina di iscrizione; per assicurarvi che sia il link giusto, controllate che ci sia un messaggio simile a questo.

deribit bonus benvenuto

L’iscrizione è poi estremamente semplice, e dovrete effettuare il KYC. Deribit è infatti una piattaforma centralizzata, e non permetterà l’esecuzione di operazioni a meno che sappia chi siete. Effettuarlo è semplice: vedrete ovunque nel sito un gigante banner rosso che vi invierà a una pagina da cui completare il processo.

Possiamo a questo punto depositare BTC o ETH a questo link. Sarà innanzitutto necessario generare un indirizzo di deposito; a questo punto, andiamo sul nostro wallet oppure sull’exchange e inviamo BTC o ETH. Al momento, non è possibile depositare con altri metodi. (Se vuoi comprare BTC o ETH, il modo più economico è utilizzare l’exchange Binance).

Cos’è Deribit: come comprare un’opzione

Parlando di opzioni, ci sono due cose fondamentali che si possono fare: comprare un’azione (call o put), o venderla (call o put). Chi compra un azione paga dei soldi per acquisire il diritto di esercitarla; chi la vende, riceve dei soldi ma cede alla controparte il diritto di esercitarla. Di conseguenza, è assolutamente folle a mio parere vendere azioni, specialmente naked (senza possedere l’asset). Quindi, assumerò che vogliate comprare un’azione, ipotizziamo su BTC con scadenza 31 Dicembre 2021. Le troveremo sul menu a sinistra. La schermata dove arriveremo è piuttosto complessa, e richiede una spiegazione. Focalizziamoci sulla parte sinistra del grafico, Calls. Comprare un’azione call significa pagare oggi per acquisire il diritto (ma non il dovere) di acquistare Bitcoin a un prezzo predeterminato in futuro. E’ di conseguenza un’azione che implica un sentimento bullish.

deribit opzioni come comprare

Nel margine a destra vediamo lo strike price, la cosa più importante. Prendiamo l’ultimo, $48.000. Se compriamo un’opzione call a $48.000, significa che potremo comprare BTC a $48.000 -qualunque sia il valore in quel momento di BTC. Se il valore di BTC sarà inferiore al nostro strike price, l’opzione sarà priva di valore. Sarà infatti più conveniente andare su Binance o su un altro exchange e comprare il sottostante sul mercato spot.

Attenzione alla liquidità

L’altra cosa importante da guardare è bid e ask. Infatti, come possiamo vedere, la forbice può essere molto ampia. Prendiamo ancora $48.000 come esempio. Qui potremmo comprare un’opzione a 0.4380 BTC in questo momento, oppure provare a mettere un’offerta per 0.363 e vedere se qualcuno la accetta. La forbice tra bid e ask e del 20%! Ovviamente, più un’opzione è scambiata, più questa forbice si restringerà. Vediamo l’esempio di $100.000: in questo caso siamo sotto al 4%.

cos'è deribit miglior sito opzioni

Ipotizziamo di voler accettare l’ask di 0.1575BTC, e clicchiamo su quel valore.

cos'è deribit dove comprare opzioni bitcoin

Possiamo ora vedere altri dati interessanti, come la liquidità disponibile e l’andamento nel tempo. In particolare, il prezzo di un’opzione a $100.000 è diminuito nell’ultimo mese, perchè BTC sembra aver perso un po’ di forza.

Possiamo infine selezionare l’importo che vogliamo acquistare, eventualmente modificare il prezzo inserendone uno migliore se abbiamo voglia di aspettare, e selezionare Buy. Se siete abituati alla schermata di un exchange, qui non dovreste avere problemi.

Settlement di un’opzione

Il giorno 31 Dicembre 2021, il sito prenderà il prezzo esatto di Bitcoin. Se abbiamo comprato un’opzione call a $100.000 (diciamo per un valore di 1 BTC), due cose possono succedere.

  1. Il prezzo di BTC è superiore a $100.000, ad esempio $120.000. In questo caso, riceveremo direttamente nel nostro account $20.000 in BTC. L’opzione verrà cioè esercitata in automatico, senza che dobbiamo fare niente.
  2. Il prezzo di BTC è inferiore a $100.000, ad esempio $80.000. In questo caso, l’opzione scadrà senza valore, e niente succederà. Infatti potremmo andare sul mercato spot e comprare BTC per $80.000, perchè mai vorremmo comprarlo a $100.000?

Cos’è Deribit: le commissioni

A questo link potete trovare le commissioni o fees da pagare su Deribit. Sono un po’ complesse, quindi le riassumo.

Al momento dell’acquisto, le commissioni per le opzioni sono dello 0.03% con un minimo di 0.0003 BTC o ETH, a seconda dell’asset, e un massimo di 12.5%. Ovvero: se effettuate un trading molto rilevante le fees saranno 0.03%; se ne effettuate uno molto piccolo saranno del 12.5%; se siete nel mezzo, di 0.0003 BTC o ETH.

Per quanto riguarda i futures, sono gratuiti per i market maker (coloro che inseriscono un’offerta), mentre dello 0.05% per i taker (coloro che la accettano).

Inoltre, c’è una commissione anche al momento della chiusura (settlement) del contratto: 0.03% per i futures, 0.015% per le opzioni.

Infine, se effettuate la liquidazione di un contratto prima della scadenza, c’è un’ulteriore commissione da pagare. Di conseguenza, è sempre consigliabile effettuare un trade solo se assolutamente convinti di volerlo portare a scadenza.

Ricordo infine che tutte queste commissioni sono scontate del 10% per i primi sei mesi per tutti gli utenti che si iscrivano con questo link.

Perchè Deribit è il miglior sito di option trading su Bitcoin

Andiamo a vedere ora cos’è Deribit, e perchè la considero lil miglior sito di trading di opzioni e futures su Bitcoin (ed Ethereum).

Deribit è una piattaforma (centralizzata) che permette la compravendita di opzioni su BTC ed ETH, e di futures su BTC (leva fino a 100x) ed ETH (50x). Nonostante abbia un range di prodotti molto ristretti, Coinmarketcap mostra come il suo volume di scambi quotidiano sia di un miliardo di dollari.

Personalmente, non sono interessato all’acquisto di contratti derivati su cryptomonete. L’unica ragione per cui potrei avvicinarmi a questo mondo è la copertura a lungo termine -quindi, l’acquisto di opzioni put su una quantità di BTC che possiedo. Deribit è l’unica piattaforma che ho trovato che offre opzioni a qualche mese di distanza, con una liquidità interessante.

La buona liquidità, unita alle commissioni piuttosto ridotte, lo rendono per me il sito più interessante per il trading di opzioni e futures su Bitcoin. Purtroppo ad oggi le opzioni DeFi (Finanza Decentralizzata) che ho trovato non sono a mio parere soddisfacenti.

Conclusione

Ho, in questo articolo, voluto condividere con voi cos’è Deribit, e perchè lo considero il miglior sito per fare trading di opzioni su Bitcoin.

Rimango della mia opinione: questi strumenti non sono adatti al piccolo investitore, e se volete entrare in questo mondo, fatelo tramite un exchange come Binance. State lontani dalla leva finanziaria, ovvero non prendete a prestito per investire, e tenete a mente che la volatilità in questo mondo è estrema.

Tuttavia ,mi metto anche nei panni di chi magari è stato molto lungimirante, si trova con una grande quantità di BTC, e vuole coprirsi senza vendere. Per quelle persone ho deciso di mettere assieme questo articolo. Io, personalmente, non ho mai acquistato opzioni su cryptomonete (pur conoscendo molto bene gli strumenti derivati per via di impieghi precedenti).

Disclaimer: il contenuto dell’articolo è un’opinione, e ha unicamente fini informativi. Non intende fornire consulenzia finanziaria di alcun tipo. Consulta un professionista certificato per ottenere consulenza finanziaria. In particolar modo, questo articolo non costituisce un suggerimento né un invito all’utilizzo di strumenti derivati, che sono estremamente rischiosi. Non mi ritengo responsabile di eventuali perdite generate dal loro utilizzo. In base ai dati di ciascuna piattaforma, ta il 74% e l’89% degli account che utilizzano derivati realizzano una perdita.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *