Come creare un NFT? Un progetto di moda italiano

Come creare un NFT? Un progetto di moda italiano

Come creare un NFT? Sicuramente una domanda che in molti hanno avuto, data l’esplosione di questo fenomeno. Ebbene, ho avuto il piacere di scambiare qualche messaggio con Ilenia, una stilista che ha deciso di lanciare una linea di moda su blockchain. Ilenia ha deciso di condividere con tutti noi la sua esperienza. Ecco quindi in questo post come creare unn NFT, ovvero il racconto da parte di Ilenia di come ha fatto per condividere la sua passione tramite il nostro canale preferito: la blockchain.

Una presentazione: chi è Ilenia?

Mi chiamo Ilenia Carenini ho 22 anni e nella vita ho studiato moda.

Fin da piccola ho sempre avuto le idee ben chiare su cosa avrei fatto da grande e il mio sogno era quello di fare la stilista. Pensavo ingenuamente che appena avrei finito gli studi mi sarei aperta il mio atelier, ma così ovviamente non è stato. Anche durante gli studi mi sono sempre sentita un pesce fuor d’acqua perchè sì volevo fare moda, ma non mi sentivo di appartenere a quel mondo di eccessivo fuori dalle righe. A me piace la semplicità e l’eleganza, ma non credo sia sinonimo di mancata creatività.

Al giorno d’oggi penso sia difficile emergere, soprattutto se non disponi di grandi risorse economiche. Ma, nonostante questo, ho sempre continuato a disegnare per il mio futuro.

Durante il primo lockdown, il mio ragazzo ha iniziato ad interessarsi alle cryptovalute, mondo che a me era completamente sconosciuto. Onestamente non mi interessava molto, ero scettica, non ci capivo nulla e quindi lasciavo correre. Tutto cambiò quando scoprimmo il marketplace Opensea. e mi chiesi: perchè non postare i miei disegni?!- e da li iniziammo a ragionare sul progetto.

come creare un nft
Python 00: Link

Come creare un NFT: la nascita del progetto

Ho deciso di interpretare questo canale così poco convenzionale come se fosse la moda tradizionale. Ho quindi formalizzato il mio brand (ILENIA CARENINI_COLLECTION), trattando i disegni come accessori di moda tradizionali.

Quando si crea una collezione, la prima cosa da fare è decidere il tema, che può essere inerente alla società attuale o meno. Ad esempio la mia prima collezione si chiama Serpentia terrae ed è ispirata alle texture dei rettili. La cosa importante è una certa coerenza tematica nei disegni -e questo vale nella moda come in qualunque altro progetto creativo.

Una volta individuato l’obiettivo si crea un moodboard e si inizia a fare una ricerca di materiali, colori e texture. Questa è la parte più profondamente creativa: si cerca e si trova l’ispirazione allo stesso tempo.

A questo punto si crea il disegno tecnico dell’accessorio; personalmente uso con tavoletta grafica sul software Illustrator. Una volta finito riporto tutto in Photoshop dove aggiungo le texture e i colori (creati sempre da me). Il numero di accessori in una collezione varia, ma solitamente vanno dai 6 ai 30.

come creare un nft moda
Python 05. Link

Cos’è e come si crea un NFT?

L’NFT è un token non fungibile. Rappresenta qualcosa di unico: l’idea è che chi lo compra si trova tra le mani qualcosa di non replicabile, collezionabile, addirittura un’opera d’arte. E dato che si trova su blockchain, la sua autenticità e i passaggi di mano successivi possono sempre essere visualizzati.

Trovate la mia ultima collezione sul mio account di opensea.

Creare un NFT è molto semplice: si salva un’immagine in formato jpg, png o gif. A questo punto si accede ad opensea e dal menu principale si seleziona Create –> SUBMIT NFTs.

come creare un NFT

A questo punto è necessario effettuare il login con un wallet decentralizzato; la scelta più ovvia è MetaMask (qui una guida a Metamask). Si segue quindi con la creazione del progetto, inserendo un logo, un nome e una descrizione.

Si giunge quindi alla pagina dove è necessario inserire i nuovi NFT (Add New Item) e, una volta accettate le condizioni d’uso, si procede ad inserire i vari NFTs (le immagini salvate prima). Ovviamente è necessario anche aggiungere nomi, informazioni e un prezzo in ETH.

La prima transazione ha un costo: essendo su blockchain, è necessario che venga aggiunta a un blocco e approvata dal network. Nel mio caso, ho pagato circa 100$ in ETH (siamo tutti consapevoli delle alte fees di Ethereum, speriamo che Optimism le riduca!)

Ho deciso di iniziare con Opeansea ,dato che è la piattaforma ad oggi più utilizzata. Ho però in mente di sbarcare a breve anche su Mintable.

Perchè ho deciso di sbarcare su blockchain?

Creare delle collezioni moda e venderle. Questo è quello che voglio fare -e credo che la blockchain sia un altro canale.

Credo che prima o poi la moda dovrà sbarcare nelle cryptovalute. Quello che mi esalta è essere tra i primissimi al mondo a farlo. Credo in quello che sto facendo e spero che un giorno dia i suoi frutti.

É stato per me un ottimo compromesso, perchè avendo uno stile classico, non sarei mai riuscita a emergere e far conoscere i miei prodotti, invece facendolo su una piattaforma diversa penso di avere più possibilità. I miei prossimi obiettivi sono far produrre e creare un e-commerce dove vendere sia i miei disegni che i miei prodotti, tutto ovviamente su blockchain.

Ovviamente iniziare è difficile. E’ anche un esperimento: non penso che in molti abbiano idea di come funziona opensea, e non avevo idea di quanto traffico organico mi avrebbe potuto portare. Per aiutare a generare traffico, ho deciso di creare un account instagram: @ileniacarenini_collection.

Conclusione: come creare un NFT

Quando Ilenia mi ha contattato, le ho immediatamente proposto di condividere la sua esperienza sul blog. Innanzitutto perchè magari in molti abbiamo comprato un NFT, per curiosità o per altro, ma in non molti lo abbiamo creato. E poi perchè mi sono messo a pensare alla profondità di questo trend.

Tutti abbiamo probabilmente sentito parlare di Cryptokitties, o di Cryptopunks. E, se seguite un minimo il mercato, sarete a conoscenza dell’esplosione recente (inizio 2021) di questo fenomeno. Molte compagnie si stanno avvicinando alla blockchain. Certo, con mentalità chiusa e solo per profitto, ma il processo sta avvenendo. Un esempio: CHZ, usato da molte squadre di calcio di primissimo livello.

Ma una cosa come la moda è per me una novità. Pensiamo a quante cose ne potrebbero nascere. Un esempio? Pensate ai videogiocatori che potrebbero comprare un paio di scarpe su blockchain, e usarle sul loro avatar in Minecraft o in Cyberpunk. Unico al mondo, e certificato dalla blockchain.

Disclaimer: il contenuto dell’articolo è un’opinione, e ha unicamente fini informativi. Non intende fornire consulenzia finanziaria di alcun tipo. Consulta un professionista certificato per ottenere consulenza finanziaria.

Share

One thought on “Come creare un NFT? Un progetto di moda italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *